Copertina libro ...
Giovanna Cigliano

Identità nazionale e periferie imperiali. Vol. II, 1914-1917

Il dibattito politico e intellettuale sulla questione ucraina nella Russia zarista
pagine 436
formato 14x21
anno 2014
ISBN 9788897826521
prezzo € 20,00



Abstract

Lo scoppio del primo conflitto mondiale fa compiere un decisivo salto di qualità alle controversie sulla questione nazionale ucraina in corso dal 1905 in Russia, imponendo a tutti i protagonisti di misurarsi con le novità epocali della guerra totale, della mobilitazione patriottica, della politicizzazione dell’etnicità. Questo secondo volume porta avanti la ricostruzione di tali importanti dibattiti a partire dalla stagione dell’Unità patriottica, attraverso la Grande ritirata della primavera-estate 1915 e la costituzione del Blocco progressista, fino al collasso del regime zarista. Nel capitolo conclusivo, dedicato ai contrasti tra il Governo provvisorio di Pietrogrado e la Rada centrale di Kiev, la trattazione si inoltra nel periodo rivoluzionario, quando il progetto nazionale ucraino entra in aperta collisione con la riaffermazione dell’identità statale panrussa.

Autore

Giovanna Cigliano insegna Storia contemporanea e Storia dell’Europa orientale presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università Federico II di Napoli. Tra i suoi lavori Liberalismo e rivoluzione in Russia (Liguori 2002), La Russia contemporanea. Un profilo storico (Carocci 2013, prima edizione 2005), Culture, Education and Politics in Late Imperial Russia (Giannini, 2013).



Collana: