Quaderni di Artesia

I «Quaderni di Artesia» si configurano come un agile supporto editoriale, concepito in funzione delle ricerche condotte, presso l’Università di Catania, per la realizzazione e il periodico aggiornamento del sito (www.artesia.unict.it) e del corpus dell’Archivio Testuale del Siciliano Antico (http://artesia.ovi.cnr.it). Pubblicano opere inedite in volgare siciliano; singoli testimoni di opere la cui tradizione è oggetto di studio; ripubblicano opere già edite secondo criteri ritenuti oggi insoddisfacenti. Rivendicando l’approccio romanzo allo studio del siciliano, pubblicano testi appartenenti ad altre aree linguistiche che abbiano una relazione più o meno diretta – valga l’esempio dei volgarizzamenti – con le opere in volgare siciliano. Pubblicano contributi su argomenti sia linguistici che letterari riguardanti il volgare siciliano.

Collana diretta da Mario Pagano, Ferdinando Raffaele, Margherita Spampinato

Mostra 32 / 48 – 1–3 di 3