Copertina libro ...
Gilda Pozzati

La scomparsa delle madri

pagine 116
formato 14x21
anno 2015
ISBN 9788897826385
prezzo € 14,00



Abstract

Teresa, Iside, Matilda, Pina, Vanni, Giulio, storie che ruotano attorno a un destino che suona come una condanna e che invece apre le porte alla vita, alla forza del non arrendersi di fronte a nulla, nemmeno alla morte. Tra incontri fortunati e tristi, nel contesto di quel che comporta essere insegnanti e donne in ambienti difficili, le voci delle protagoniste ci convincono che anche nelle tragedie peggiori può esistere una speranza. Caratterizzato da una forte capacità di osservare e di riportare nell’intreccio narrativo tanti piccoli tasselli che si innestano con un ritmo incalzante e una scrittura cristallina ed essenziale, questo romanzo saluta l’esordio di un’autrice potente e sensibile.

Autore
Nata e cresciuta sulle rive del Po ferrarese, Gilda Pozzati non ha dimenticato le sue radici. Adesso vive in Piemonte, davanti a un torrente di montagna, nel Pinerolese. Attenta alle persone e alle loro storie, le racconta disegnando un mondo che, pur essendo degli altri, è anche profondamente suo.


Collana:

Argomento: