Copertina libro "Il vento dal basso"
Vittorio Sergi

Il vento dal basso

nel Messico della rivoluzione in corso
pagine 280
formato 14x21
anno 2009
ISBN 978-8889726242
prezzo € 16,00



Abstract

Questo libro critica i luoghi comuni e le rappresentazioni romantiche dello zapatismo e dei movimenti sociali messicani, fornendo un contributo utile tanto alla ricerca sociale come all’azione politica e solidale. Oggi in Messico si sta manifestando il nuovo disordine mondiale che Marcos ha definito Quarta Guerra Mondiale. Il libro traccia una mappa del presente e dei possibili sviluppi di un conflitto che procede verso l’attualità della categoria di rivoluzione. Il movimento zapatista rimane infatti uno dei tentativi e delle ipotesi di cambiamento sociale radicale più interessanti, tanto in Messico come nel continente Americano ed esercita un’importante influenza sui movimenti politici radicali nel “nord” del pianeta.

Autore
Vittorio Sergi, ricercatore autonomo, ha conseguito un dottorato di Filosofia e Politica presso l'Orientale di Napoli ed un dottorato in Sociologia presso l'Università Autonoma di Puebla in Messico. Ha pubblicato articoli di ricerca e di attualità sociale in Italia e all'estero.