Francesca Socrate

Francesca Socrate ha insegnato Storia contemporanea all’Università di Roma Sapienza. I suoi studi più recenti hanno riguardato i movimenti giovanili tra gli anni Cinquanta e gli anni Sessanta nell’Italia del XX secolo (Sessantotto. Due generazioni, Laterza, Roma-Bari 2018).  Le sue attuali aree di ricerca sono rivolte all’uso e allo statuto della storia orale, e in particolare ad aspetti di metodo e teorici legati all’interpretazione delle fonti orali, alla storia della memoria autobiografica, alla Linguistica dei corpora, alla storia sociale delle generazioni. Recentemente ha avviato una ricerca sull’autorappresentazione degli anziani durante la pandemia di coronavirus (La vecchiaia, all’improvviso. Anziane e anziani nel Covid, «Il De Martino. Storie voci suoni», 32, 2021). Collabora con l’Aiso (Associazione Italiana di Storia Orale), partecipa al comitato di direzione della rivista «Il De Martino. Storie, voci, suoni».

Libri