Andrea Smorti

Andrea Smorti è professore onorario di Psicologia dello Sviluppo dell’Università di Firenze. Da più di trent’anni conduce studi e ricerche sul pensiero narrativo e il Sé autobiografico. Utilizzando come prospettiva teorica quella della psicologia culturale, ha sviluppato il suo programma di ricerca nel campo della memoria e della narrazione autobiografica in differenti contesti individuali e sociali con particolare riferimento al ricordo di esperienze dolorose e di malattia. Nel 2013 ha istituito il Laboratorio Congiunto MeTA-Es dell’Università di Firenze e ne è stato il Responsabile fino al 2019, portando avanti numerosi progetti sia scientifici che di formazione ottenendo finanziamenti utili per il suo ulteriore sviluppo. Oltre a numerosissimi articoli scientifici e capitoli di libro, ha pubblicato sul tema della narrazione molti libri, alcuni dei quali presenti nella bibliografia del presente volume.

Libri

  • 19,00